L’Olanda rappresenta complessivamente uno dei maggiori paesi europei in termini di cultura, storia e gastronomia.

Dopo aver ottenuto il titolo di regione europea della gastronomia, il Noord-Bramant si prepara ad accogliere numerosi turisti provenienti da tutto il mondo per la celebre mostra del noto pittore olandese Vincent van Gogh.

Un viaggio attraverso ciò che è stata la vita del pittore impressionista, ricca di noti e tragici avvenimenti che hanno segnato la propria carriera.

L’esposizione rappresenta anche un modo per approcciarsi a questa regione  in tutte le sue sfaccettature, non solo dalla pittura ma anche dalla storia al versante food.

BREDA – Olanda

La città di Breda, situata nella provicia del Brabante Settentrionale con circa 174.544 abitanti, è una delle città con un patrimonio storico e architettonico altamente ricco; ragione per cui ritroviamo in essa numerose tracce del passato militare della città : il castello del XII secolo, il monumento in pietra più antico, ora sede dell’accademia militare olandese e la Spanjaardsgat (porta spagnola) eretta in onore degli olandesi che riuscirono a riprendere possesso della città dopo il saccheggio spagnolo del 1581.

Ritroviamo poi le grandi prigioni, più recenti, dove venivano organizzati processi punitivi per coloro che, durante la seconda guerra mondiale, avevano commesso svariati crimini.

Oggi, queste strutture vengono utilizzate a scopi differenti; la prigione femminile è sede di numerosi eventi culturali e gastronomici.

Passeggiando per le vie di Breda, è difficile che non risaltino agli occhi dei passanti ulteriori attrazioni, come l’oasi verde del parco Valkenberg, la Grote Kerk, la chiesa principale che custodisce le tombe dei principi della famiglia Nassau e punto gettonato e scelto dai turisti per ammirare l’intero panorama della città, ottimo anche per fungere da sfondo ad eventuali scatti fotografici.

Si può entrare attraverso il cancello nella Catarinastraat, dove sorge il più antico complesso di case della città, il Beguinage, con annessa chiesa che ospitava pie vedove e donne non sposate. Esso è stato dichiarato patrimonio dell’Umanità dell’Unesco.

In termini di gastronomia, merita altrettanta attenzione il pop up restaurant De Teruvage, allestito nell’ex ufficio delle tasse, in cui lo chef Ralph riesce a deliziare i palati di grandi e piccoli con il suo raffinato dessert.

Infine, e non di minor importanza, ritroviamo la “Blind Walls Gallery” per chi avesse interesse e una passione innata per i murales, la città di Breda offre un tour cittadino alla scoperta di questi ultimi che hanno preso piede nella cittadina dal 2014.

Breda
foschia
5.6 ° C
7 °
4.4 °
93 %
3.6kmh
90 %
Mer
5 °
Gio
5 °
Ven
7 °
Sab
8 °
Dom
6 °

5 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here